Pianificazione Territoriale

Codice: 00174
SSD: ICAR/20

L’Insegnamento, che dà diritto a 9 crediti formativi, si tiene al II Semestre del III Anno del Corso di Studi. Viene svolto in 42 ore di lezione e 30 ore di esercitazione; l’attività didattica si svolge con lezioni ed esercitazioni in aula in modalità laboratoriale. L’insegnamento non prevede alcun prerequisito o propedeuticità. L’esame finale consiste in una prova orale.

 

Obiettivi formativi:

Introdurre alla conoscenza delle tematiche proprie della pianificazione territoriale in Italia anche in riferimento al quadro normativo vigente, con l’obiettivo di fornire strumenti e metodi per la formazione di figure professionali in grado di svolgere attività di supporto e di progettazione nel settore della pianificazione territoriale presso Enti Pubblici e/o privati.

 

Contenuti:

Concetti chiave: Territorio e sostenibilità: Ambiente-risorse-territorio; Territorio e vulnerabilità ambientale; Territorio e sistema della mobilità. Pianificazione territoriale nel governo delle trasformazioni del territorio. Governo delle trasformazioni come processo ciclico. Le fasi del processo: la conoscenza, l’interpretazione, la decisione, l’azione. Le nuove tecnologie per il governo delle trasformazioni territoriali: i GIS. Esempi di applicazioni per il territorio. Le regole per il governo delle trasformazioni territoriali. La valutazione delle scelte del Piano. Approfondimenti e aggiornamenti svolti anche attraverso seminari tenuti da professionisti esterni.

 

Materiale didattico:

Papa R. (2009) Il governo delle trasformazioni urbane e territoriali. Metodi, tecniche e strumenti. FrancoAngeli Milano.

Dispense delle lezioni accessibili sul sito docente.

Diapositive delle lezioni accessibili dal sito docente.

Ore di Lezione: 42

Ore di Esercitazione: 30

Propedeuticità: Nessuna

Crediti: 9

Modalità Esame:
Colloquio orale

Docente sede di Fuorigrotta:
Prof.ssa Marialuce Stanganelli

Docente sede di San Giovanni:
Prof.ssa Rosa Anna La Rocca