Protezione Idraulica del Territorio

Codice: 52893
SSD: ICAR/02

L’Insegnamento, che dà diritto a 9 crediti formativi, si tiene al II Semestre del I Anno del Corso di Studi. Viene svolto in 60 ore di lezione e 12 ore di esercitazione; l’attività didattica si svolge con lezioni ed esercitazioni. L’insegnamento non prevede alcuna propedeuticità. Le modalità di esame prevedono il progetto di un’opera di difesa idraulica con utilizzo di software tecnico dedicato alla costruzione dei profili di corrente e alla perimetrazione delle aree inondabili, oltre ad un colloquio finale.

 

Obiettivi formativi:

Fornire gli elementi conoscitivi di base necessari per la comprensione dei processi costieri e per valutare la efficacia di interventi di protezione dei litorali.

 

Contenuti:

L’AMBIENTE COSTIERO.

LE ONDE. Onde periodiche lineari su profondità costante: analisi puntuale e globale del campo di moto. Onde periodiche lineari su fondali lentamente variabili. Frangimento delle onde. Moto ondoso reale: concetti e nozioni di base. Analisi statistiche climatiche ed estreme di moto ondoso. LIVELLO DEL MARE. Marea astronomica. Storm surge. Subsidenza. IDRODINAMICA DEI LITORALI. Le variazioni del livello medio indotte dalle onde (wave set-down, wave set –up). Risalita del moto ondoso sulle spiagge (wave run-up). Correnti litoranee longitudinali (longshore), trasversali (rip) e di ritorno (undertow). TRASPORTO DEI SEDIMENTI. Trasporto longitudinale ed equilibrio trasversale della spiaggia. ELEMENTI DI MORFOLOGIA COSTIERA. Le spiagge. Le dimensioni dei sedimenti. Profilo trasversale della spiaggia. Profilo di equilibrio. Profondità di chiusura. Unità fisiografica. Bilancio dei sedimenti.

GLI INTERVENTI DI PROTEZIONE.

SISTEMI DI PROTEZIONE IN RELAZIONE AI PROCESSI. TEMPO DI VITA DELL’OPERA E SCELTA DELLO STATO DI MARE CONVENZIONALE DI PROGETTO. OPERA A GETTATA: progettazione funzionale e strutturale di difese parallele – radenti e foranee – e trasversali (pennelli), emerse e sommerse. INTERVENTI DI RIPASCIMENTO: modalità realizzative, volumi iniziali e di reintegro, vita dell’intervento, opere sussidiarie di contenimento.

 

Materiale Didattico:

Appunti e copie di lucidi distribuiti a lezione;

P. Boccotti – Idraulica marittima, UTET;

R.G. Dean & R.A. Dalrymple – Water wave mechanics for engineers and scientists, Adv. Series on Ocean Engineering – vol. 2, World Scientific;

J.W. Kamphuis – Introduction to coastal engineering and management, Adv. Series on Ocean Engineering – vol. 16, World Scientific.

Ore di Lezione: 60

Ore di Esercitazione: 12

Propedeuticità: Nessuna

Crediti: 9

Modalità Esame:
Prova al calcolatore + colloquio