Ricerca Operativa

Codice:
SSD: MAT/09

L’Insegnamento, che da diritto a 6 crediti formativi, si tiene al I Semestre del II Anno del Corso di Studi. Viene svolto in 25 ore di lezione e 25 ore di esercitazione; l’attività didattica si svolge con lezioni ed esercitazioni. L’insegnamento non prevede alcun prerequisito o propedeuticità. Le modalità di esame prevedono una prova scritta ed un colloquio finale.

 

Obiettivi formativi:

Il corso ha l’obiettivo di fornire la cultura e gli strumenti metodologici di base per analizzare e risolvere problemi di ottimizzazione attraverso modelli di programmazione matematica. In particolare a fine corso lo studente sarà in grado di formulare e risolvere problemi di programmazione lineare, conoscerà i problemi e gli algoritmi fondamentali di ottimizzazione su rete e i concetti fondamentali di ottimizzazione combinatoria.

 

Contenuti:

Ottimizzazione e programmazione matematica; classificazione dei modelli di programmazione matematica; formulazione di modelli di programmazione ; elementi fondamentali di programmazione non lineare; la programmazione lineare; l’algoritmo del simplesso standard e revisionato; la teoria della dualità; l’analisi post-ottimale; elementi di teoria dei grafi; problemi ed algoritmi di ottimizzazione su grafo: il problema del flusso generale di flusso su rete, il trasporto, il minimo percorso; tecniche reticolari di programmazione e controllo (PERT e CPM); elementi di programmazione intera.

 

Materiale Didattico:

Gennaro Improta. La Programmazione Lineare. ESI – Edizioni Scientifiche Italiane – II Edizione 

Antonio Sforza. Modelli e metodi della Ricerca Operativa. ESI – Edizioni Scientifiche Italiane – II Edizione

Ore di Lezione: 25

Ore di Esercitazione: 25

Propedeuticità: Nessuna

Crediti: 6

Modalità Esame:
Prova scritta + colloquio